FOTO E VIDEO

FOTO DI LUCA TRAINI

Di' alla Natura di salvare l'Arte
Lavori in corso _ Work in progress
Certi ordini apparenti della vita _ Apparent order of life
Mani prive di foglie_Leafless Hands
Partiamo _ Departure
Derivati _ Tide Fruits
Ombre domestiche _ Glass Shadows
Circonferenze _ Earth Orbits
Sisifo _ Sisyphus
Triangoli isosceli _ Isosceles Triangles
Verticale Cubi _ Cubes vertically
Pietre nella pioggia come stromatoliti _ Stones in the rain as stromatolites
La lenta scalata della libellula _ Slow climbing dragonfly
Dialoghi concreti _ Objective Dialogue
Firenze: edicola e divieti _ Florence: sacred and roadblocks
Prove di vita superiore _ Evidence of higher life
Quasi la verità _ Almost the truth
Scienze sul marciapiede _ Science on sidewalk
L'ala dell'angelo di Macugnaga _ The angel's wing of Macugnaga
The unknown artist of the room 32
Mondrian (Gli assi cartesiani sono un luogo di pace indescrivibile)
Il vecchio saggio accanto alla finestra _ The wise old next to the window
Il panettone e i fiori _ A bit of color for cement
Le cose dicono e non dicono _ Cigarettes & not see
Fotografie vietate _ Photos Banned
Lucio Fontana, "Nature" e divieto _ "Natures" & prohibition
Pulizia formale _ Neat Shapes _ Purification de formes



Di' alla Natura di salvare l'arte

Luca Traini, Angolo di Venezia, 2017

Di’ alla Natura di salvare l’Arte
Almeno l’Arte:
E’ già abituata a eliminare il resto.
Può suggerirlo alla tettonica a placche,
Al sole quando sarà una gigante rossa,
Potrebbe anche smetterla con questa storia dell’entropia
- Ha senso sì e no per una Biennale -
Lasciaci almeno il Patrimonio materiale dell’UNESCO.

Foto e poesia di Luca Traini




Lavori in corso_Work in progress


Essere in coda sull'autostrada con i lavori in corso diventa metafora.
Commuove con quanta forza si avvitino i tiranti,


quanto resistano i segnali prima di spezzarsi,


come inizi a sbrecciare una piccola finestra anche nel cemento armato.


E' ora di stendere un velo di asfalto nuovo.
Non senti questo odore di riso?
E' bollente: aspetta che si raffreddi.
Sarà l'ultimo strato archeologico.


E' come disegnare su una pellicola,
La nostra presenza sulla terra,
Dipingere grumo su grumo senza l'anticalcare.


Un sogno, un incubo, un sogno
Stampato in 3D sulla tettonica a placche, sul magma.

Foto e poesia Luca Traini



Certi ordini apparenti della vita




Mani prive di foglie_Leafless Hands


Mani prive di foglie
Pronte a raccogliere il cielo

Foto e poesia di Luca Traini



Partiamo_Departure




Derivati_Tide Fruits

Pinocchio                                               Jonathan





Ombre domestiche_Glass Shadows



Circonferenze_Earth Orbits



Satellite






Sisifo - Sisyphus





Triangoli isosceli _ Isosceles Triangles




Verticale Cubi_Cubes vertically





Pietre nella pioggia come stromatoliti
(il cemento armato ricorda e piange)




La lenta scalata della libellula_Slow climbing dragonfly









Dialoghi concreti_Objective Dialogue

L'interruttore ascolta la sua luce
The switch listens to its light


Il viaggio della custodia e del cavatappi
The journey of the corkscrew and the case


La pianta disse al muro e viceversa
The story of the plant, the tale of the wall



Firenze: edicola e divieti _ Florence: sacred and roadblocks


Dio muore fra i divieti
Anche quello di morire

Foto e poesia di Luca Traini



Prove di vita superiore _ Evidence of higher life




Quasi la verità_Almost the truth





Scienze sul marciapiede_Science on sidewalk


Cosmo vegetale - Mappa astronomica del satellite Maidbronn (Wikipedia)



Preistoria sul marciapiede - Ricostruzione di tomba Neanderthal (ArcheoMolise)



Nazca accanto - Nazca (Wikipedia)



L'ala dell'angelo di Macugnaga

Chiesa di Pecetto, Annunciazione (1850)


La luce illumina come pura neve


L’ala dell’angelo sulla terra madre.

Foto e poesia di Luca Traini


The unknown artist of the room 32


Commento musicale Jehan Alain, Le jardin suspendu





like a web in the air
Divinley superfluous beauty.

Robinson Jeffers







Il vecchio saggio accanto alla finestra
The wise old next to the window




Il panettone e i fiori _ A bit of color for cement



Le cose dicono e non dicono
Cigarettes & not see



Fotografie vietate_Photos banned




Lucio Fontana, "Nature" e divieto



PULIZIA FORMALE
NEAT SHAPES

PURIFICATION DE FORMES





LUCA TRAINI IN GIURIA AL CORTISONICI INTERNATIONAL FILMFESTIVAL 2013
FUORILUOGO (2003) Premio Speciale della Giuria "Cortisonici Filmfestival 2004"
Poesia all'angolo
Dante Alighieri, "Guido, i' vorrei"_"Dante to Guido Cavalcanti"
Cecco Angiolieri, "S'i' fosse foco"_"If I were fire, I'd burn up the world"
Omar Khayyam, "Fosse dipeso sa me"
Il dramma di Sanremo
Casetta in Canadà
PENNA A SFERA Architettura autobiografica (2010)
UNA POESIA FARO' DI PURO NULLA (Guglielmo IX d'Aquitania)_I'LL WRITE A VERSE ABOUT NOTHING AT ALL (William IX, duke of Aquitaine) (2011)
OMAGGIO A SERGIO BONELLI (2011)
LA COSTITUZIONE ITALIANA E' UN  POEMA (Art. 72, Endecasillabi, 2011)
NEOLUDICA Biennale di Venezia 2011
A GISELLA E ITALO PER IL 45° DI MATRIMONIO (2010)


LUCA TRAINI IN GIURIA AL CORTISONICI INTERNATIONAL FILMFESTIVAL 2013


In qualità di vincitore della Premio Speciale della Giuria nella prima edizione, sono stato chiamato a far parte della giuria del decennale di Cortisonici International Filmfestival (http://www.associazionecortisonici.it/associazione/festival2013/giuria/), uno degli appuntamenti più importanti nella proposta di nuovi talenti nel campo del cortometraggio. Per l'edizione 2013 in concorso lavori da tre continenti. Si inizia il 19 marzo alle 21 con Chode / Invitation di Yoo Min Young, cortometraggio vincitore del Festival di Venezia 2012, che rinnova il forte legame fra Cortisonici e la Corea del Sud: http://www.associazionecortisonici.it/associazione/festival2013/.

Luca Traini e Massimo Lazzaroni intervistati all'inaugurazione di Cortisonici 2013

Premiazioni




Dante Alighieri, "Guido, i' vorrei"
Dante to Guido Cavalcanti


Soggetto, sceneggiatura e recitazione: Luca Traini - Regia: Paolo Grosso

Guido, I wish that you and Lapo and I 
could be taken by magic and placed 
in a boat that, whatever the wind, 
was carried over the sea wherever you and I 
chose to go, unhindered by tempest 
or any foul weather --our desire to be 
together in fact always increasing, 
living as we would in unceasing harmony.
And with this, that the good wizard 
should give us for company lady Vanna 
and lady Lagia and her who stands on 
number thirty, there to talk always of love; 
and that each of them should be happy, 
as I'm sure we would be.



Cecco Angiolieri, "S'i'fosse foco"
If were Fire, I'd burn up the World
Soggetto, sceneggiatura e recitazione: Luca Traini - Regia: Paolo Grosso

If I were fire, I'd burn up the world;
if I were storm, I'd raise a giant swell
and drown it all; if I were God I'd hurl
this rat's-ass circus all the way to hell.
If I were pope, how happy I would be!
I'd cheat the Christians blind and suck their blood.
To serve as emperor I might agree,
so I could chop off everybody's head.
If I were Death, I'd go to see my dad —
of course with mother I would do the same.
If I were Life, I'd run from them like mad.

If I were Cecco, as indeed I am,
I'd take the lovely and the lively dames

and leave for you the ugly and the sad!



Omar Khayyam, "Fosse dipeso da me"

Soggetto: Luca Traini - Regia: Paolo Grosso



"Casetta in Canadà"

Soggetto: Luca Traini - Regia: Paolo Grosso






PENNA A SFERA (2010)






GUGLIELMO D'AQUITANIA, "UNA POESIA FARO' DI PURO NULLA" (2011)


Lettore: Luca Traini





OMAGGIO A SERGIO BONELLI
(2011)






LA COSTITUZIONE ITALIANA E' UN POEMA
(2011)





NEOLUDICA Biennale di Venezia 2011








A GISELLA E ITALO PER IL 45° DI MATRIMONIO
(2010)